Linee Guida per una scala perfetta

Home-Linee Guida per una scala perfetta
Linee Guida per una scala perfetta 2017-05-07T17:17:22+00:00

Quando ci si trova di fronte all’esigenza di installare scale da interno è utile sapere quali sono le informazioni che bisogna assolutamente avere per scegliere correttamente il prodotto più adatto.

Le misure del foro e l’altezza da coprire sono solo alcune delle informazioni fondamentali che si devono avere per poter scegliere la scala più adatta. In questo articolo indichiamo le principali informazioni che suggeriamo di raccogliere per poter scegliere la scala perfetta per il vostro progetto.

Informazioni da acquisire per scegliere la tipologia di scala a chiocciola

Il tipo di foro
La tipologia di foro è la prima informazione che bisogna avere per capire quale tipo di scala si può installare. Se lo spazio consente di installare una scala a chiocciola, è utile sapere se questa deve essere inserita in un’apertura quadrata/rettangolare o tonda oppure deve essere agganciata al soppalco. In base al tipo di foro saranno necessari fissaggi differenti.

Tipo di solaio
In base al materiale con cui è fatto il solaio possono dipendere fissaggi e altri prodotti necessari alla corretta posa della scala da interno. In caso di installazione di scale a chiocciola, ad esempio, potrebbe essere utile sapere se il solaio è in cemento, ferro, legno o altro materiale.

Altro dato molto importante è lo spessore del solaio: questi centimetri, infatti, devono essere tenuti in considerazione quando si definisce l’altezza della scala.

Altezza che la scala deve coprire

Per calcolare quanto deve essere alta una scala è necessario misurare l’altezza partendo dal pavimento del piano inferiore, fino alla parte superiore del pavimento del piano d’arrivo (solaio). Questo particolare è molto importante perché permette di far arrivare la scala a filo pavimento o sotto solaio.

Numero di gradini
Avendo queste informazioni a disposizione è possibile calcolare quanti gradini deve avere la scala per assicurare salite comode e discese sicure. E’ importate avere un rapporto preciso e stabile tra l’alzata e la pedata di una scala da interno.

Informazioni da acquisire per scegliere la tipologia di scale a rampa

Per scegliere la scala a rampa più adatta al proprio progetto è necessario sapere che tipo di percorso deve coprire. Le rampe possono essere a “L”, a “U” o “C” se fanno un giro su se stesse e sono intervallate da pianerottoli oppure dritte se non hanno necessità di curvare nel tragitto tra arrivo e partenza.

Dimensioni del foro
In caso di scale a rampa le dimensioni del foro in cui installare la scala sono doppie, perché vanno considerate sia le dimensioni del foro d’arrivo, sia quelle del foro di partenza. Non sempre, infatti, i due fori coincidono e in questo caso è necessario adattare le scale a rampa da interno per ottenere la migliore installazione.

Muri portanti
Una volta definite le dimensioni del foro è utile sapere se ci sono muri portanti ai quali fissare la scala. Tenendo conto di questa informazione durante la progettazione della scala a rampa è possibile organizzare la struttura e i fissaggi in modo da assicurare la migliore stabilità possibile. A questo punto non resta che definire le tipologie di ringhiere da installare, scegliendo materiali e colori più adatti ai propri gusti.

Avendo a disposizione queste informazioni sarà molto più semplice identificare la tipologia di scala da interno più adatta al vostro progetto.

Per qualsiasi altra informazione potete rivolgervi ai nostri tecnici contattando il num 0510331042